Mutuo 100% per l'acquisto della tua Prima Casa

per un importo massimo di €250.000,00

RICHIEDI UN
PREVENTIVO GRATUITO!

Esempio calcolato per un finanziamento di importo di 100.000,00 €, durata 10 anni, tasso fisso, spese di istruttoria 1.000,00 € (pari all’1,00% dell’importo finanziato, spese incasso rata pari a ZERO, imposta sostitutiva 250,00 € (pari allo 0,25% dell’importo finanziato), spese di perizia 290,00 € e valore commerciale dell’immobile da acquistare e porre a garanzia superiore a 200.000,00 €. TAN 3,50% – TAEG 3,89% – Importo totale del credito 100.000,00 €. Costo totale del credito 18.663,04 €. Importo totale dovuto dal Consumatore 118.663,04 € in n. 120 rate di ammortamento ciascuna dell’importo pari a 988,86 €. Le condizioni economiche rappresentate sono valide fino al  27 novembre 2022.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. La concessione del mutuo è soggetta a valutazione ed approvazione di Banca Popolare Pugliese Scpa. Per le condizioni contrattuali si rinvia a quanto indicato nelle Informazioni Generali sul credito immobiliare ai consumatori ed alla documentazione appositamente predisposta disponibile presso le Filiali della Banca, la Rete di Agenti in Attività Finanziaria o sul sito www.bpp.it, da cui sono rilevabili i costi, le caratteristiche e i rischi tipici.
Società Cooperativa per Azioni – cod. ABI 5262.1
Sede legale – 73052 Parabita (Le) via Provinciale Matino, 5
Tel. 0833.500111 – Fax 0833.500198, 0833.500355 – www.bpp.it

CHIAMACI AL NUMERO VERDE

Mutuo 100% per l’acquisto della tua prima casa, per un importo massimo di 250.000,00 euro. Grazie al Fondo di Garanzia per la prima casa il 50% è garantito dallo Stato.

La durata minima del finanziamento è di 60 mesi, la durata massima è di 360 mesi. Il Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) massimo applicabile è pari al 5,00%.
 

* Sostenuta interamente dalla Banca. La polizza assicura il valore di ricostruzione a nuovo dell’immobile, a copertura del rischio incendio e scoppio dell’immobile su cui viene iscritta l’ipoteca, fino alla concorrenza del debito residuo del mutuo fermo restando che le somme liquidate dalla Compagnia si intendono cedute pro-solvendo al Finanziatore per l’estinzione o la riduzione del credito da quest’ultimo vantato nei confronti del cliente.

** Il TAN indicato è valido per durate fino a 10 anni; per richieste di importo non superiore al 50% del valore commerciale dell’immobile da acquistare; in presenza di rapporto tra la rata mensile da sostenere ed il reddito netto disponibile non superiore al 20%.